Istituti Vigilanza

Istituti Vigilanza

 

Gli istituti di vigilanza hanno, tra i loro compiti primari, la necessità di proteggere le aree a loro affidate contro intrusioni. Infordata Sistemi propone in merito delle ottime soluzioni e precisamente:

-       Sistemi anti-intrusione basati sul controllo delle persone che entrano nelle aree protette. I sistemi  utilizzano sia la biometria con il riconoscimento dell’impronta digitale, particolarmente utile per controllare gli accessi in zone ad elevata protezione, sia sulle tecnologie digitali che prevedono l’uso delle card di prossimità (RFID). I dispositivi identificano l'utente al momento in cui egli appoggia il polpastrello e avvicina la tessera, registrano la data e l’ora del suo passaggio - eventualmente scattano una foto - e, qualora fosse autorizzato, sbloccano l’accesso. I dati raccolti possono essere trasmessi a un PC locale, e in seguito via Internet alle persone autorizzate, che li possono organizzare in tabelle variamente strutturate.

-       Sistemi di sorveglianza che consentono il monitoraggio dei siti protetti. Sistemi basati sulla tecnologia NFC (Near Field Communication) che utilizza telefoni cellulari NFC e l’applicazione software GOPlanner SECURITYLa registrazione dell’effettivo passaggio della ronda sorvegliante presso i punti di controllo prefissati avviene in tempo reale. 

-       Hardware necessario per utilizzare l’applicazione GO Planner CARE: i telefoni cellulari con tecnologia NFC in grado di leggere i segnali univoci (identificazioni univoche) provenienti dai tag NFC (chip RFID passivi che hanno la funzione di un punto di controllo); tag NFC sono utilizzabili sia negli interni che all’esterno.

 

Mostra come

2 elementi

  1. LISTA ETICHETTE RFID

    A partire da 0,00 €

Mostra come

2 elementi